Foto

Cose Varie

impressionanti

L\'Architetto

Sono nato a Orvieto, nel vicolo dell\'olmo. L\'olmo era del nonno. Sono arrivato alle 20 del primo gennaio era un giovedì.

Noi

Chi siamo? Da dove veniamo? Dove andiamo? eccetera eccetera

Disegni

A mano

Ernesto Lusana

Io ci sono andato in giacca e cravatta a fare il colloquio di lavoro, l'ho aspettato quasi un'ora e poi si presentò un adulto capellone in levi's bianchi t-shirt e marlboro. L'Architetto mi allungò la mano dicendo: ciao io sò Ernesto. Con lui, a la torrre ci rimasi quasi cinque anni, è stato un imprinting indimenticabile.

Gli Altri

L'Altro lo si vede Altrove, uno per volta. Si deve assimilarlo, lo si desidera.

Origini

la \"tesi\" può essere considerata come l\'ultimo sogno prima del brusco risveglio nel mondo del lavoro, \"sfogatevi\" diceva il Professore, il mio fu Maurizio Sacripanti, \"sfogatevi adesso, che poi chissà che succede\"